nntp2http.com
Posting
Suche
Optionen
Hilfe & Kontakt

Il training autogeno

Von: Tigre 31 (tigre31@aliceposta.it) [Profil]
Datum: 26.05.2010 16:50
Message-ID: <C82301F1.A9A62%tigre31@aliceposta.it>
Newsgroup: it.salute
Mi capita spesso di leggere che molti milioni di italiani la notte non
riescono a dormire, mentre vi è un sistema pratico , economico, senza alcun
medicinale, che potrebbe fare al caso loro, si tratta del training autogeno.
Io ci arrivai quasi un ventennio fa, ero nella fase di chiusura della mia
piccola azienda che produceva moda mare solo maschile.
Ero andato a Singapore  dove riuscivo a fare ordini rotondi dei miei
articoli che vendevo a circa 10 US $, il che portava a fine anno un utile di
circa il 2 % , poco ma sufficiente per sopravvivere.
Quando vedo che il più importante dept stores ha i miei capi con lo sconto
70 %  e non nel periodo della liquidazione.
Alcuni confezionisti locali gli riproducevano vendendo a 1.80 US $ , non
usavano tessuti in microfibra stampati a Como , con resine solide , mà al
consumatore questo importava poco, i capi duravano certamente meno , mà il
gap era enorme , infatti qualche anno dopo dovetti chiudere.
Capii che con una differenza del genere non era possibile seguitare , dopo
anche la G. d. O. italiana , si approvvigionava  dalla produzione asiatica,
mi dispiaceva chiudere anche per le dipendenti assunte giovanette ed ora
quasi  nonne non avrebbero trovato alcun lavoro, la notte la passavo  a
rigirarmi nel letto , per trovare una via di uscita.
Provai anche la Russia, uscita da poco dal sistema comunista i capi furono
venduti in due hotel , mancando al momento la rete di vendita ed i dept
stores.
Ne' parlavo con una ragazza   in una SPA , la  quale , lei mi raccontava che
grazie al T. A. era riuscita  da una tremenda crisi  sentimentale.
Mi consiglio' un libretto con tanto di cassetta ed in capo di un mese anche
io avevo imparato questo sistema di auto analisi e  riuscivo a dormire bene.
In breve ecco cosa si tratta:Un secolo fa Schultz ne' getto' le basi di
questo sistema di autosuggestione, gli esercizi da fare sono almeno sei  ,
pesantezza, calore, cuore, respiro ,plesso solare e fronte fresca , io non
sono mai andato oltre i primi due pesantezza e calore , poi finivo nelle
braccia di Morfeo.
Nel periodo della mia massima crisi fui costretto a fare gli esercizi per
ben 4 volte in una  notte  , poi arrivò l'alba.
Vedrò di spiegare in maniera estremamente succinta in cosa consi
ste il T.A., con il primo esercizio quello della pesantezza e del calore "
Mettersi in una posizione comoda e chiudere gli occhi , le palpebre si
faranno pesanti.
Porta ora la tua attenzione con il pensiero alle tue braccia e rilassa i
loro muscoli , esse si faranno pesanti e tu starai bene , calmo tranquillo e
rilassato.
Porta ora la tua attenzione alle gambe rilassa i muscoli delle gambe che
diverranno pesanti, tutto il tuo corpo diventerà pesante e tu sei calmo ,
tranquillo e rilassato.
Porta ora nuovamente la tua attenzione alle braccia , che diventeranno calde
e pesante, tutto il tuo corpo è caldo e  pesante e tu stai bene , sei calmo
tranquillo e rilassato, ora fai lo stesso con le gambe. A questo punto porta
la tua attenzione al cuore che senti il suo battito regolare, tu ti
abbandoni alla piacevole sensazione del benessere ..... e finisci per
addormentarti
Il libro ha 150 pagine, in poche righe non credo di aver dato una idea,
comunque provare per credere, il T.A non disturba neppure il partern in
quanto viene fatto nel massimo silenzio a letto o da altre parti.


[ Auf dieses Posting antworten ]

Antworten