nntp2http.com
Posting
Suche
Optionen
Hilfe & Kontakt

Nessuna sanzione per mancata verifica impianti di messa a terra perché il DPR 547/55 è stato abrogato

Von: Frank (indirizzonospam@vodafone.it) [Profil]
Datum: 03.11.2009 19:11
Message-ID: <Bn_Hm.90019$9f6.105607@twister1.libero.it>
Newsgroup: it.industria.elettrotecnica.normative it.lavoro.prevenzione
Molti siti che si occupano di sicurezza e impianti elettrici riportano in
questi giorni la notizia in oggetto a seguito della sentenza della
cassazione di seguito riportata (che tralascio di riportare perchè
facilmente reperibile da chiunque).
Nessuna sanzione per la mancata verifica degli impianti di messa a terra
perché il DPR 547/55 è stato abrogato
Corte di Cassazione - Sezione III - Sentenza n. 24641 del 15 giugno 2009
(u.p. 3/2/2009) -  Pres. Lupo  Est. Mulliri  P.M. (Diff.) Passacantando -
Ric. A. G.


In pratica con l'abolizione del DPR 547 non esistono più norme che
sanzionano la mancata verifica fatta ai sensi del DPR 462/01 ed
evidentemente a giudizio della corte i punti riportati all'interno del D.
Lgs. 81/08 (ad esempio l'art. 86 "Fatto salvo quanto previsto dal DPR 462/01
..")  non sono da considerarsi punti da cui scaturiscono le relative
sanzioni penali.

Voi che ne pensate?
I giudici della Cassazione sono riusciti ad infliggere un colpo alle lobby
degli organismi notificati, cosa che invece non era riuscita a livello
legislativo?



[ Auf dieses Posting antworten ]

Antworten