nntp2http.com
Posting
Suche
Optionen
Hilfe & Kontakt

RFD, CFV e it.news.gruppi (v. 2.84 - 16/09/2000)

Von: Gruppo Coordinamento NEWS-IT (gcn@news.nic.it) [Profil]
Datum: 08.06.2010 04:47
Message-ID: <rfd-cfv-faq-1-1275965221@erode.bofh.it>
Followup-to: it.news.gruppi
Newsgroup: it.news.votazioni it.aiuto it.comp.aiuto it.news.aiuto it.news.gruppi it.news.annunci it.faq
Posting-Frequency: posted on the 9th and 24th of each month

RFD, CFV e it.news.gruppi

versione 2.84 - 16 settembre 2000, .mau.
v2.85 - 000924 : correzioni ortografiche
v2.84 - 000916 : specificate meglio le risposte (a3) e (b8)
v2.83: specificate meglio le risposte (d4) e (d13)

Cominciamo a spiegare le sigle qui sopra:
* RFD e` la Richiesta Formale di Discussione, il testo ufficiale a
partire dal quale si inizia a discutere sull'opportunita` di creare
un nuovo gruppo nella gerarchia it.
* CFV e` la Call For Votes (Controllo Finale dei Voti?), la
procedura con cui si verifica se effettivamente c'e` interesse per
il gruppo in questione.

Quando si parla di creazione di nuovi gruppi nella gerarchia it.*, i
documenti ufficiali del GCN (che nel caso non l'aveste ancora capito
si trovano a [1] http://www.news.nic.it/news-it/faq.html e
[2] http://www.news.nic.it/news-it/docs/creaz_gruppi.html e mirror
vari...) dicono fondamentalmente (a) che una RFD serve a valutare
l'interesse per la creazione di un newsgroup mediante una discussione
tenuta su it.news.gruppi, e (b) che una CFV serve per verificare che
esista un numero sufficiente di persone (al momento 100) intenzionate a
utilizzare il gruppo.

Al GCN quelle regole sembrano chiare. A molte persone, no. Ora, visto
che alla fine siamo comunque costretti a rispondere a costoro, abbiamo
deciso di aggiungere un altro documento il piu` esplicito possibile, in
modo da potere rimandare ad esso tutti coloro che chiedono
informazioni piu` specifiche - e tipicamente sempre le stesse - sul
processo di voto. Pigrizia innanzitutto.

Ecco quindi un tutorial che accompagna tutto il percorso di una
proposta di creazione di un gruppo, principalmente dal punto di vista
di cio` che si puo`/non si puo` fare su it.news.gruppi, ma anche con
"puntatine esterne". Intendiamoci: per quello che riguarda
it.news.gruppi, tutti gli obblighi sono semplicemente morali. Il
gruppo non e` moderato, quindi nessuno ha il diritto di cassare un
messaggio. Non e` comunque una bella mossa non solo nei confronti del
GCN ma anche degli altri utilizzatori del gruppo (e potenziali
votanti!) fare una pessima impressione...

Usero` un esempio reale, it.discussioni.discoteche, visto che esso e`
stato la ragione che mi ha fatto scrivere questo documento. Spero non
sia necessario aggiungere che i temi trattati sono comunque generali.

Ricordo che comunque chiunque voglia creare un gruppo deve avere letto
http://www.news.nic.it/news-it/docs/creaz_gruppi.html: non pensate di
scamparvela solo con questo.

Buona lettura!

Per il GCN, Maurizio Codogno

(A) PRIMA DELLA RFD

(a1) D: Ho pensato che sarebbe mitico avere un gruppo di discussioni
sulle discoteche. Posso scrivere un messaggio chiedendo sostegno su
it.news.gruppi?

R: Ni. Il sostegno - positivo o negativo - lo si cerca dopo avere
fatto la RFD, visto che essa e` stata studiata proprio per questo.
D'altra parte, capiamo perfettamente che prima di mettersi a perdere
tempo a scrivere una RFD, uno vorrebbe anche avere un minimo di
sensazione se il tutto e` tempo sprecato: magari un gruppo sulle
discoteche non interessa a nessuno. Non sembra insomma opportuno
deprecare un comportamento di questo tipo. Ma c'e` ancora il rovescio
della medaglia: abbiamo storicamente visto che messaggi di questo tipo
sono generalmente visti come "dai, iniziamo a parlare di discoteche!"
E cio` e` male, visto che it.news.gruppi non e` nato per parlare di
discoteche ma di gruppi news. Come ovviare a tutto cio`? il Bravo
Proponente scrivera` il suo bel messaggio, ma nelle header aggiungera`
"Followup-To: poster". In questo modo le risposte al suo messaggio
arriveranno direttamente a lui, senza passare per it.news.gruppi, e
saremo tutti felici.

(a2) D: Sto scrivendo la RFD. Sulle motivazioni del gruppo, non basta
scrivere "perche' c'e` gia` it.discussioni.fiere, e le discoteche sono
molto meglio delle fiere?"

R: No. (e non ridete: ci sono capitati dei casi reali di questo
genere). Le motivazioni di un gruppo (quello che viene poi detto il
manifesto) dovrebbero essere la sua carta di identita`, quello che
serve a chi partecipa alle news per sapere se per lui vale la pena
leggere e scrivere in quel gruppo. Il nome e il titoletto del gruppo
non sono certo sufficienti per spiegare tutto! Chiediamo percio` uno
sforzo per stabilire quali sono gli argomenti previsti per il gruppo,
anche in relazione agli altri gruppi gia` esistenti, per evitare per
quanto possibile di avere doppioni (che poi portano inevitabilmente a
crosspost, altro problema endemico).

(a3) D: E adesso che ho scritto la RFD, che faccio? La posto?

R: No. E` il GCN che posta RFD e CFV. Probabilmente e` opportuno che tu
legga il regolamento ufficiale per la creazione dei gruppi it.*
indicato all'inizio (questo file e` semplicemente un manuale d'uso),
cosi` potrai fare le cose per bene e perdere meno tempo a farle per
bene dopo, quando il GCN te le chiedera`... Ricorda soprattutto
di utilizzare il modulo apposito, che chiede tutti i dati che ci
servono.

(B) DURANTE IL PERIODO DI RFD

(b1) D: Posso spedire a destra e manca la RFD, per coinvolgere tutti?

R: Ni. La RFD e` pubblica, e puoi inviarla a chi vuoi. Pero` non puoi
spammare a piacimento. Insomma, va benissimo scrivere ai tuoi amici
inviando loro la RFD; e se sei convinto che in qualche gruppo ci siano
possibili utenti che non abbiano visto la RFD puoi sempre scrivere nel
gruppo dicendo loro di andare a vedere il testo originale...

(b2) D: Posso rispondere alla RFD dicendo di essere entusiasta del
nuovo gruppo, e inneggiando al proponente?

R: No. Nella gerarchia it., non si puo` votare contro una proposta per
un nuovo gruppo: non serve percio` a nessuno, salvo il proponente,
sapere dell'appoggio incodizionato di qualcuno. E` buona cosa pero`
scrivere privatamente al proponente comunicandogli il proprio
interesse, in modo che questi abbia una minima idea dell'interesse
suscitato dalla proposta del gruppo.

(b3) D: Posso rispondere alla RFD dicendo che e` una cosa completamente
inutile, e faro` di tutto perche' il voto non passi?

R: No. Il motivo e` quello di sopra: non essendoci la possibilita` di
voto contrario, una frase come quella sopra non e` di nessuna utilita`
sulla proposta in se`. L'unica eccezione in questo e nel caso
precedente si ha nelle RFD "di modifica" (passaggio di un gruppo da
non moderato a moderato, modifica del nome di un gruppo), visto che in
questo caso i voti negativi sono possibili.

(b4) D: Che bello! Posso dire pero` che ci starebbe bene anche
it.discussioni.discoteche.dj?

R: No. Questa e` la discussione per it.discussioni.discoteche, non per
it.discussioni.discoteche.dj. Dal punto di vista di quella
discussione, it.discussioni.discoteche.dj ha tanto senso quanto
it.cultura.guatemala. Aggiungiamo subito che il GCN non permette la
creazione di un sottogruppo (a meno che questo non sia moderato) prima
di quattro mesi dalla creazione del gruppo padre. La ragione di questa
attesa e` vedere se effettivamente c'e` un traffico cosi` alto nel
gruppo padre da rendere utile questa divisione: i primissimi mesi sono
sempre di boom, e quindi le statistiche potrebbero essere falsate. In
compenso, non poniamo vincoli di dimensione del gruppo padre: lasciamo
al buon senso degli utenti la decisione se il gruppo figlio ha senso.

(b5) D: Ma insomma, c'e` qualcosa che posso dire in it.news.gruppi?

R: Si`. Altrimenti non valeva nemmeno la pena di fare il periodo di
discussione. Le discussioni possibili riguardano tutte le frasi
presenti - o assenti! - nel manifesto, in modo che il proponente possa
avere il feedback dei potenziali utenti del gruppo. Uno puo` lamentarsi
della forma sintattica di una frase: "Non capisco se sei d'accordo o
no col parlare dei DJ. Puoi riscrivere il tutto in maniera piu`
chiara?". Oppure puo` chiedere che si aggiunga qualche argomento,
oppure lo si tolga: "Nel manifesto deve essere specificato che si puo`
anche parlare delle balere - anche loro sono posti dove si balla!".
"Scrivi esplicitamente che qui non si puo` parlare delle proteste delle
mamme antidiscoteche". "Meglio lasciare perdere nel manifesto il punto
sugli orari delle discoteche, meglio non mettere troppa carne al
fuoco". "Le discussioni sul tipo di musica messa su in discoteca non
possono andare qui, ma in it.arti.musica". Un punto molto dibattuto, e
che dovrebbe essere sempre considerato quando si scrive un manifesto,
e` quello della possibilita` di inserire nel gruppo messaggi
pubblicitari. Il GCN non ha nessun pregiudizio ne' pro ne' contro la
cosa - viene lasciata piena liberta` di scelta al proponente. Tutte le
domande scritte sopra possono fare nascere discussioni, naturalmente:
chiediamo a tutti pero` di fare un esame di coscienza prima di
rispondere, e vedere se effettivamente stanno cercando di discutere su
come deve essere scritto il manifesto (bene!) oppure si sta
chiacchierando amabilmente sulle discoteche (male!)

(b6) D: Ma quello e` uno stupido, a proporre un gruppo moderato! Posso
scrivere il mio dissenso?

R: Si`. La scelta tra un gruppo moderato e uno non moderato e` molto
delicata, tanto che il GCN (a differenza delle Big 8) prevede la
possibilita` di avere un gruppo non moderato e uno o piu` gruppi
moderati sullo stesso argomento per evitare i problemi che sorgono
sulla figura del moderatore. E` chiaro che nella maggior parte dei casi
la scelta moderato/non moderato dipende dalla scelta filosofica se e`
meglio un controllo per aumentare il rapporto segnale/rumore oppure si
lascia che sia il gruppo stesso ad autoregolarsi per evitare la
possibilita` di censura. Non esiste una risposta unica: bisogna
discutere caso per caso, evitando pero` le affermazioni dettate
solamente da pregiudizi che non servono a nulla.

(b7) D: E posso chiedere modifiche al tipo di moderazione?

R: Si`. A parte i sistemi tipici di moderazione (preventiva, oppure a
posteriori) sta prendendo piede su Internet una specie di "moderazione
per comitato": il manifesto specifica come si scelgono i moderatori e
delle procedure di appello nel caso che qualcuno non approvi la scelta
di cassare il proprio articolo. Insomma, invece che il dittatore, il
moderatore (i moderatori) diventa un re in un regime costituzionale.
Nemmeno questa e` la panacea generale: in molti gruppi una simile
gestione sarebbe troppo onerosa. Ad ogni modo, speriamo sia chiaro che
lo stile di moderazione e` una parte del manifesto che puo` benissimo
essere discussa durante la RFD.

(b8) D: Sono sempre io, il proponente. Com'è che non si trova
più sul server la mia proposta? Me l'avete cancellata voi?

R: No. Pero` ci sa tanto che non e` che tu abbia ben chiaro come
funziona Usenet: ti consiglieremmo spassionatamente di andare a leggere
le FAQ dei gruppi it.*, che trovi nel gruppo it.faq (manno`!), oppure a
http://www.news.nic.it/news-it/faq.html. Li` troverai anche la risposta
a questa tua domanda.

(C) PRIMA DELLA CFV

(c1) D: In tre giorni ho gia` avuto cento messaggi a favore del gruppo.
Non possiamo fare partire subito la CFV?

R: No. Il limite minimo di quindici giorni non e` modificabile in
nessun caso. La ragione e` la stessa per cui non si puo` portare
direttamente al voto una proposta: il periodo di RFD serve a
migliorare il manifesto, e occorre un po' di tempo perche' tutti
possano vedere il testo della RFD e portare degli argomenti a favore
della modifica del manifesto.

(c2) D: E` gia` passato un mese dalla RFD. Vi siete dimenticati di
inviare la CFV?

R: No. Il GCN non porta automaticamente al voto una RFD - aspettiamo
sempre che sia il proponente a chiederla, con un messaggio a
cfv@news.nic.it. Se il manifesto non deve essere modificato, basta
scrivere "passate al voto il gruppo it.discussioni.discoteche";
altrimenti si indichi chiaramente che il manifesto e` stato modificato
durante il periodo di discussione (e si alleghi il nuovo manifesto!).
A volte capita infatti che qualcuno che non ha nulla di meglio da fare
decide di scrivere una RFD, poi lascia perdere il tutto. Noi non
abbiamo certo voglia di perdere tempo a indire voti "inutili".
Inoltre, anche se lo volessimo, non potremmo comunque fare partire la
procedura di voto, perche' non sappiamo su quale manifesto si deve fare
la votazione.

(c3) D: Mi hanno dato dei bei suggerimenti per il manifesto. Vi mando
quello modificato per rifare la RFD?

R: No. A differenza di quanto accade nelle Big 8, dove le modifiche al
manifesto richiedono una nuova RFD, noi siamo piu` rilassati: la CFV
conterra` il nuovo manifesto (ricordati di mandarcelo!) e saremo tutti
contenti. Se lo ritieni opportuno, comunque, puoi postare tu in
it.news.gruppi il manifesto modificato per ulteriori commenti.

(c4) D: Sono proprio costretto a modificare il manifesto, secondo
quanto uscito dalla discussione in it.news.gruppi?

R: No. Tutta la discussione non da` nessun obbligo al proponente. Pero`
consigliamo in ogni caso di valutare attentamente le proposte giunte
durante il periodo di discussione, visto che esse si ripeteranno pari
pari una volta eventualmente creato il gruppo, e possono portare a un
pessimo risultato del gruppo stesso. E` vero che in un gruppo non
moderato non c'e` nessun obbligo di seguire il manifesto, ma e` sempre
meglio cercare di fare in modo che le cose siano il meglio possibile.

(c5) D: Ho avuto solo una quindicina di consensi. Vale la pena di
chiedere una CFV?

R: Si`. Se i consensi fossero solo cinque, forse sarebbe meglio
lasciare perdere, quantunque i miracoli possano sempre avvenire:
spesso molta gente e` interessata al gruppo, ma non ha voglia di dirlo
al proponente, e aspetta semplicemente il momento di votare.

(D) DURANTE IL PERIODO DI VOTAZIONE

(d1) D: Adesso che mi hanno detto che la CFV e` uscita, come faccio a
votare?

R: Basta che tu cerchi l'articolo con la CFV, in it.news.annunci
o it.news.votazioni, rispondi nel gruppo stesso (cioe`
facendo un followup o un group reply) quotando il messaggio, e
inserisci il tuo indirizzo email tra le parentesi quadre nella riga
"Indirizzo email:". Nota che se tu voti rispondendo a un
messaggio non ufficiale, il voto sara` successivamente invalidato.

(d2) D: Non posso scrivere direttamente a uno speciale indirizzo
email?

R: No, il voto non sara` considerato valido.

(d3) D: E scrivere direttamente nel newsgroup?

R: No, nemmeno in questo caso il voto verra` considerato valido.

(d4) D: Ho tanti indirizzi di posta elettronica: posso votare con
tutti?

R: No. Una persona, un voto. Nulla di strano, visto che il voto serve
per sapere quante persone sono interessate al gruppo, non quanti
indirizzi email. Se troviamo dei voti della stessa persona da piu`
indirizzi, partiamo dal principio che si vuole abusare della nostra
fiducia, e quindi li annulliamo *tutti*. Nota che l'algoritmo che
definisce "la stessa persona" e` volutamente molto generico, e di solito
considera tali due persone che postano dallo stesso PC o dallo stesso
posto di lavoro. Quindi quei voti verranno annullati.

(d5) D: Se dunque due persone sono in quella situazione, possono dare
solo un voto?

R: Non necessariamente. Ma visto che sarebbe molto facile abusare
della cosa, noi non ci fidiamo, a meno che non vengano portate prove
in anticipo. In pratica, chiediamo che ci venga mostrato che le due
persone abbiano gia` postato in passato nei gruppi it.*, e che ci
comunichino il fatto prima che si contino i voti (la comunicazione
vale una volta per tutte, e` ovvio). Questo e` il miglior compromesso
che si sia riusciti a trovare.

(d6) D: Ho votato per errore (mio o del newsreader) due volte per lo
stesso gruppo con il mio indirizzo usuale. Il mio voto e` invalidato?

R: No. Dove e` chiaro che non c'e` dolo, visto che i voti sono dallo
stesso indirizzo, viene considerato l'ultimo voto valido ricevuto
(quindi si puo` cambiare idea). In particolare, se il newsreader
moltiplica i messaggi di voto, e` chiaro che i dati sono sempre gli
stessi: quindi non preoccuparti!

(d7) D: Posso dire a tutti i miei amici di votare per il gruppo?

R: Si`. Con il nuovo metodo di votazione non ci sono piu` problemi con
i voti sollecitati, visto che sappiamo che i votanti hanno accesso a
Usenet. Non possiamo, ne' mai potremo, ovviamente sapere se i tuoi
amici sono interessati al gruppo e se sanno che cosa e`. Lasciamo al
tuo buon senso l'evitare di farci creare un gruppo che sara` poi
cancellato per mancato uso.

(d8) D: E posso scrivere a tutti i miei conoscenti?

R: Ni. I tuoi conoscenti potrebbero giustamente arrabbiarsi per avere
ricevuto della posta non sollecitata, e decidere che e` spam. Se ci
pensi, avrebbero anche un po' ragione, no? E nel caso di spam, e` anche
possibile che il voto venga annullato.

(d9) D: Posso spiegare come si fa a votare?

R: Perche', da questa pagina non si capisce? Mettiamola in questo modo:
formalmente e` possibile fare un bello spiegone, ma allora gia` che ci
sei ti metti a spiegare che cosa e` Usenet, cosi` siamo tutti contenti.
D'accordo?

(d10) D: Ho votato come da istruzioni: ora cosa succede?

R: Un programma automatico (lo Scrutatore) leggera` il tuo messaggio, e
ti inviera` una ricevuta (in genere, in qualche minuto). Se non ricevi
nulla dopo 72 ore, c'e` qualcosa che non va: scrivici a cfv@news.nic.it
in modo che possiamo capire cosa e` capitato.

(d11) D: E se non mi arriva nulla?

R: Vai a leggere la risposta (e1). (Si, e` un po' come il Monopoli).
Pero` c'e` un controllo che puoi fare al volo: se aprendo il gruppo
it.news.votazioni vedi la tua ricevuta di voto, questo significa che
il tuo newsserver e` malconfigurato e non ti permette di votare. La
soluzione temporanea puo` essere usare un newsserver pubblico per il
voto: esiste una FAQ apposita, pubblicata in it.news.aiuto, che ti
dice quali sono i server pubblici. Se riesci a contattare il tuo
newsadm, pero`, e` meglio. Avvisaci comunque del fatto, indicando anche
il nome del server: magari riusciamo noi a scoprire chi e` che puo`
rimettere a posto le cose.

(d12) D: Perche' nella ricevuta c'e` scritto "voto non comprensibile"?

R: Perche' lo Scrutatore non e` riuscito a capire qual e` il tuo voto. Le
cause piu` tipiche sono
* Hai cancellato troppe righe: le cinque righe tra quella "#####
inizio voto #####" e quella " ##### fine voto #######" devono
rimanere intatte, tranne i campi tra le parentesi quadre.
* Non hai indicato il tuo indirizzo email (e come abbiamo potuto
risponderti? semplice, abbiamo guardato il campo From: del tuo
indirizzo).
* Non hai scritto il voto in maniera corretta: gli unici voti
possibili sono SI, AS (astenuto), CA (cancella il tuo voto) e, in
casi speciali, NO. Se scrivi "si`" con l'apostrofo, il programma
non capisce.
* Hai aggiunto righe inutili: alcuni programmi hanno di questi
problemi quando usi lettere accentate. Se scrivi in HTML, la
probabilita` aumenta di molto: lo Scrutatore ha dei forti problemi
con i tag HTML.
* Non hai risposto all'articolo di voto, ma hai scritto un messaggio
per conto tuo.
* Stai usando Outlook e hai messo i caratteri internazionali, invece
che quelli occidentali. Il resto del mondo (e lo Scrutatore) trova
scritto robaccia tipo +ACI- al posto dei cancelletti, e va in
tilt. Per ovviare al problema, devi aprire Options -> Mail format
-> Fonts -> International Fonts (o qualunque sia la traduzione in
inglese) e mettere come set di caratteri Western.

(d13) D: Non c'e` piu` il messaggio di voto per il gruppo! Come faccio a
votare?

R: Tutti gli articoli news hanno una scadenza, che ciascun newsserver
puo` settare a piacere. Anche se gli articoli di voto sono fatti in
modo tale da rimanere visibili in un server ben configurato, non tutti
i server lo sono. Per ovviare al problema, la CFV viene postata piu`
volte. Se il server che usi e` *molto* mal configurato, questa
frequenza non basta: beh, non e` un problema nostro, ma tuo. Scrivi al
tuo newsadm e digli di mettere le cose a posto, e che se non sa come
fare puo` sempre chiedercelo.

(d14) D: Perche' non riesco a votare con DejaNews?

R: Perche' questo gateway con Usenet non ti permette in realta` di
rispondere a un articolo, ma solo di scrivere un nuovo articolo. Visto
che non e` possibile capire se il voto ricevuto e` di una persona che sa
cosa stanno facendo, si e` stabilito di non considerarli validi. Per
votare, puoi configurare il tuo browser per usare un newsserver di
accesso piu` o meno libero (per trovarli, guarda [3]le FAQ!) oppure
quello del tuo provider. In it.news.aiuto ti diranno sicuramente come
fare.

(d15) D: Ma io non posso/non voglio usare un newsserver!

R: In questo caso puoi chiederci, sempre scrivendo a cfv@news.nic.it,
di inserirti in una lista speciale ("whitelist") che permette di
votare senza rispondere all'articolo di voto. Il GCN decidera`
insindacabilmente, ma ad esempio e` sufficiente farci vedere che hai
risposto a un messaggio in un thread per essere ammesso alla
whitelist.

(d16) D: Perche' il messaggio di voto viene rifiutato dal server, che
mi dice che ho troppo testo incluso? (letteralmente, "more included
text than new text")

R: Alcuni newsserver hanno questo blocco, per evitare che vengano
postati articoli che dicano solo "sono d'accordo!" quotando duecento
righe. Per ovviare all'inconveniente, cancella tutte le righe della
risposta tranne le cinque da "inizio voto" a "fine voto", lascia
qualche riga bianca dopo, e aggiungi la tua firma.

(d17) D: Posso sapere come sta andando la votazione?

R: No. L'unico motivo per cui ti interesserebbe saperlo e` per cercare
nuovi votanti, e cio` non e` bello. Se la gente e` interessata al gruppo,
lo deve fare spontaneamente.

(d18) D: Io sono il proponente del gruppo. Posso votare a suo favore?

R: Si`. Perche` non dovresti farlo? D'altra parte, visto
che potresti non volere farlo (o comunque non volerlo fare con
quell'indirizzo), il tuo voto non e` automaticamente aggiunto.

(d19) D: Ma il modulo di voto e` proprio necessario?

R: No. Se per qualunque motivo non vuoi compilare esattamente il modulo,
puoi chiedere di essere messo in una "green list". In questo caso, basta
semplicemente rispondere al messaggio di voto, e questa risposta sara`
considerata come un voto favorevole al gruppo indicato nel Subject, da
quell'indirizzo di posta elettronica. Se vuoi personalizzare il voto,
puoi anche scrivere una o piu` di queste righe nel corpo del messaggio:
al posto di xxxxx metti il testo che ti interessa.

Voto xxxxx
Indirizzo xxxxx
Gruppo xxxxx

(d20) D: Non voglio votare, perché il mio indirizzo apparirà a tutto il
mondo!

R: Chi l'ha detto? Tutta la fatica nel mettere l'indirizzo email
nel modulo serve proprio per non farti cambiare il tuo indirizzo con cui
posti di solito. La ricevuta arrivera` al tuo indirizzo reale, mentre
quello che appare nei risultati puo` anche essere fasullo.

(E) DOPO IL PERIODO DI VOTAZIONE

(e1) D: Perche' il mio voto non e` stato segnato?

R: Con ogni probabilita` perche' non ci e` mai arrivato. Non e` un caso
che nella CFV ci sia scritto "Se non ti arriva entro 72 ore la
ricevuta, contattaci". Puo` capitare che tu abbia sbagliato in buona
fede a votare (e allora ti spieghiamo come fare), o che il tuo news
server sia male configurato (e allora ti diciamo di protestare dal tuo
newsadm).  Alle volte capita anche che i problemi siano sui
nostri server (e` capitato due volte in tre anni ma puo` sempre
succedere di nuovo). In questi casi la ricevuta e` indispensabile:
manda in it.news.gruppi il numerello del ticket, noi renderemo
pubblico (e cambieremo immediatamente) l'algoritmo usato per generare
il numerello, e siamo tutti contenti. Altrimenti nulla da fare. Avevi
tutto il tempo di reclamare prima, e nel messaggio di ricevuta c'e`
scritto di conservarlo.

(e2) D: Perche' il gruppo e` stato approvato ma non ancora creato?

R: Se non e` ancora passata una settimana dalla data di proclamazione,
e` perche' aspettiamo eventuali reclami; altrimenti capita molto piu`
prosaicamente che Stefano Suin (l'unica persona abilitata a inviare i
messaggi di creazione) sia irreperibile. Infine puo` darsi che il tuo
newsserver non abbia ricevuto o non abbia processato il messaggio di
creazione. Se dopo un paio di giorni da quando non appare piu` la
scritta "in fase di creazione" nella pagina di status dei gruppi non
lo vedi ancora sul tuo server, vai a protestare con il tuo newsadm.


References

1. http://www.news.nic.it/news-it/faq.html
2. http://www.news.nic.it/news-it/docs/creaz_gruppi.html
3. http://www.news.nic.it/news-it/faq.html#abb

[ Auf dieses Posting antworten ]